Addio Ennio, frataio di piazza Cavallotti. Il ricordo del figlio

Favicon Qui Livorno

"Nostro padre avrebbe voluto così: che continuassimo a lavorare senza creare un peso eccessivo perché alla fine chi viene da noi lo fa per vivere una esperienza positiva ed è questo che abbiamo cercato di fare continuando, appunto, a lavorare. E' stata dura e lo è tutt'ora". A parlare (QuiLivorno.it ha atteso pazientemente di poter parlare con la famiglia per poter scrivere un articolo che fosse tale anziché limitarsi nel dare la semplice "notizia") con la "morte nel cuore" è Davide Rainone, 42 anni, figlio di Ennio, (nella foto gentilmente concessa dalla famiglia) scomparso il 6 gennaio...

Leggi la notizia integrale su: Qui Livorno


Il post dal titolo: «Addio Ennio, frataio di piazza Cavallotti. Il ricordo del figlio» è apparso sul quotidiano online Qui Livorno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Livorno.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie