Viaggio nella Chinatown di Prato, resa deserta dal coronavirus

Favicon Corriere Fiorentino

Sale giochi senza nessuno, matrimoni annullati, saracinesche abbassate e negozi chiusi. Il proprietario italiano di un bar: «Stamani eravamo solo italiani, mai successo da quando ho aperto»

Leggi la notizia integrale su: Corriere Fiorentino


Il post dal titolo: «Viaggio nella Chinatown di Prato, resa deserta dal coronavirus » è apparso sul quotidiano online Corriere Fiorentino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Firenze.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie