Tempesta emotiva: non vale come attenuante, Cassazione annulla sentenza Corte d’appello di Bologna

Favicon Firenze Post

La Cassazione ha accolto il ricorso della procura generale di Bologna, annullando la sentenza della Corte di Assise di appello che aveva quasi dimezzato (da 30 a 16 anni) la condanna inflitta a Michele Castaldo, l'omicida reo confesso di Olga Matei

Leggi la notizia integrale su: Firenze Post


Il post dal titolo: «Tempesta emotiva: non vale come attenuante, Cassazione annulla sentenza Corte d’appello di Bologna» è apparso sul quotidiano online Firenze Post dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Firenze.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie