Molestie sessuali: l’attore Schaech accusa Zeffirelli. Il figlio Pippo: «Fango solo per vendetta»

Favicon Firenze Post

Johnathon Schaech nel 1994 ottenne una qualche notorietà interpretando «Storia di una capinera» con la regià di Zeffirelli che ora accusa di averlo molestato sessualmente. Ma il figlio adottivo del regista, Pippo Corsi Zeffirelli, respinge decisamente le accuse e afferma che si tratta solo di una vendetta postuma dell'attore: fatto doppiare perchè aveva problemi alla gola

Leggi la notizia integrale su: Firenze Post


Il post dal titolo: «Molestie sessuali: l’attore Schaech accusa Zeffirelli. Il figlio Pippo: «Fango solo per vendetta»» è apparso sul quotidiano online Firenze Post dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Firenze.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie