Milano: Il Procuratore Generale, l’arresto reso possibile dalla collaborazione fra polizie e dalla svolta politica in Brasile

Favicon Firenze Post

L'arresto di Cesare Battisti in Bolivia è arrivato anche come conseguenza della svolta a livello politico in Brasile, ma soprattutto grazie alla collaborazione di polizia a livello internazionale. Lo hanno spiegato il procuratore generale di Milano Roberto Alfonso e il sostituto pg Antonio Lamanna

Leggi la notizia integrale su: Firenze Post


Il post dal titolo: «Milano: Il Procuratore Generale, l’arresto reso possibile dalla collaborazione fra polizie e dalla svolta politica in Brasile» è apparso sul quotidiano online Firenze Post dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Firenze.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie