Migranti: la Regione Toscana dice no ai Cie per i rimpatri. Sarà battaglia in Aula

Favicon Firenze Post

Secondo Bugli c'è da smettere di tenere tutte queste persone a non fare niente e ad aspettare per anni: bisogna insegnare seriamente loro la lingua, bisogna che facciano attività anche di impegno sociale, lavori utili, attività volontarie interessanti per la comunità, e bisogna gradualmente dar loro delle possibilità di integrazione nella società. Ma in Toscana c'è chi non è in linea con la visione della Regione. In Consiglio Regionale si prospetta battaglia

Leggi la notizia integrale su: Firenze Post


Il post dal titolo: «Migranti: la Regione Toscana dice no ai Cie per i rimpatri. Sarà battaglia in Aula» è apparso sul quotidiano online Firenze Post dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Firenze.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie