Impronte digitali per i presidi: proposta una mozione in Toscana

Favicon Nove da Firenze

Nel Decreto Concretezza prevista una verifica per la presenza all'interno degli istituti scolastici Il controllo sui presidi tramite la rilevazione delle impronte digitali è "una barbarie” secondo i consiglieri regionali che in Toscana propongono una mozione al provvedimento.Nel decreto Concretezza è previsto che vengano prese le impronte digitali per verificare la presenza nelle scuole.I...

Leggi la notizia integrale su: Nove da Firenze


Il post dal titolo: «Impronte digitali per i presidi: proposta una mozione in Toscana» è apparso sul quotidiano online Nove da Firenze dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Firenze.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie