Commemorate le vittime delle stragi di Bergiola e della foce del Frigido

Favicon Nove da Firenze

Il presidente della Regione Toscana ha annunciato che presto sorgerà un museo Tra il 10 ed il 16 settembre 1944 74 detenuti del carcere penale di Massa, furono prima trasferiti al Castello Malaspina, e poi caricati su camion, e sulle rive del torrente Frigido con la scusa di un ulteriore trasferimento, uccisi e abbandonati nelle fosse comuni. Oltre a loro furono trucidati anche 10 monaci...

Leggi la notizia integrale su: Nove da Firenze


Il post dal titolo: «Commemorate le vittime delle stragi di Bergiola e della foce del Frigido» è apparso sul quotidiano online Nove da Firenze dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Firenze.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie