Consiglio e Commissioni a Borgo di nuovo da remoto? La protesta delle opposizioni

Favicon Il Filo del Mugello

BORGO SAN LORENZO – “Ma perché i politici devono lavorare da remoto, senza giustificazione, quando si può lavorare in presenza con il green pass?” Se lo chiedono i consiglieri Margheri, Giovannini, Atria e Ticci che inviano questa nota congiunta. “Apprendiamo con piacere dell...

Leggi la notizia integrale su: Il Filo del Mugello


Il post dal titolo: «Consiglio e Commissioni a Borgo di nuovo da remoto? La protesta delle opposizioni» è apparso sul quotidiano online Il Filo del Mugello dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Firenze.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie