Archeologia: da Pisa un’app per riconoscere i frammenti di ceramica

Favicon In Toscana

'Archaide' è il nome del progetto che ha dato vita a un’intelligenza artificiale che funziona grazie al riconoscimento facciale L'intelligenza artificiale aiuterà gli archeologi a riconoscere i frammenti ceramici che emergono abitualmente durante gli scavi. È il risultato di Archaide, un progetto europeo coordinato dal laboratorio Mappa del dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere...

Leggi la notizia integrale su: In Toscana


Il post dal titolo: «Archeologia: da Pisa un’app per riconoscere i frammenti di ceramica » è apparso sul quotidiano online In Toscana dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Toscana.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie