Vendevano false griffes: sequestrati 900 capi di abbigliamento

Favicon Corriere di Arezzo

I capi di abbigliamento venivano venduti on line a prezzi stracciati. Griffes contraffatte che arrivavano in quella sorta di magazzino di Camucia da un centro dell'hinterland napoletano e da qui ripartivano verso il domicilio del cliente che aveva fatto l'acquisto rispondendo ad un annuncio sui soci

Leggi la notizia integrale su: Corriere di Arezzo


Il post dal titolo: «Vendevano false griffes: sequestrati 900 capi di abbigliamento» è apparso sul quotidiano online Corriere di Arezzo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Arezzo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie