Siracusa, lavoratori migranti e caporalato: Cgil scende in campo

Favicon Siracusa Post

La proposta di Cgil è istituire - sotto il controllo dell’Ispettorato Provinciale del Lavoro - uno sportello temporaneo di interfaccia fra domanda e offertaLotta al caporalato, e dei lavoratori migranti. Questo l'obiettivo di Lucia Lombardo e Mimmo Bellinvia – rispettivamente componente della segreteria della Cgil di Siracusa e segretario generale della Flai siracusana. "La Cgil è pronta a fare il proprio dovere, e dunque a ricoprire il proprio ruolo di tutore dei diritti del lavoro, per dare dignità ai tanti lavoratori migranti oggi accampati a Cassibile e che mirano a essere impegnati...

Leggi la notizia integrale su: Siracusa Post


Il post dal titolo: «Siracusa, lavoratori migranti e caporalato: Cgil scende in campo» è apparso sul quotidiano online Siracusa Post dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Siracusa.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie