Avola, perseguita ex moglie nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

Favicon Siracusa Post

Minacce, appostamenti sotto casa, telefonate, messaggi all'ex moglie nonostante il divieto. Poi il 3 marzo l'inseguimento, le molestie e le minacceDal divieto di avvicinamento agli arresti domiciliari. A finire in manette, ieri, un uomo di Avola di 42 anni, già noto alle forze di polizia, indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia. Minacce, appostamenti sotto casa, telefonate, messaggi all'ex moglie nonostante il divieto, fino al 3 marzo, quando l’uomo, avrebbe inseguito a bordo della sua auto la vittima e, una volta raggiunta si sarebbe introdotto nell’autovettura della donna mo...

Leggi la notizia integrale su: Siracusa Post


Il post dal titolo: «Avola, perseguita ex moglie nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato» è apparso sul quotidiano online Siracusa Post dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Siracusa.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie