Tunisino di 23 anni di Ragusa picchiato a sangue da fratelli compagna francese

Favicon Ragusa Oggi

Due fratelli francesi sono stati arrestati dalla polizia con le accuse di rapina aggravata e lesioni personali dolose nei confronti di un tunisino di 23 anni, regolarmente residente a Ragusa, picchiato a sangue con uno sfollagente, la sera dell’11 ottobre, a Ventimiglia. L’aggressione sarebbe nata, dopo la presunta minaccia del nordafricano di rendere pubbliche sulla rete alcune foto hard della...

Leggi la notizia integrale su: Ragusa Oggi


Il post dal titolo: «Tunisino di 23 anni di Ragusa picchiato a sangue da fratelli compagna francese» è apparso sul quotidiano online Ragusa Oggi dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Ragusa.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie