Mafia, il fratello di Totò Riina resta in carcere: respinta istanza

Favicon LASICILIA.IT

TORINO - Niente detenzione domiciliare o differimento della pena causa «infermità» per Gaetano Riina, fratello del boss Totò: lo ha deciso il tribunale di sorveglianza di Torino, che ha respinto un’istanza del suo legale. Gaetano Riina, che ha 87 anni, è detenuto nel carcere delle Vallette, alle por

Leggi la notizia integrale su: LASICILIA.IT


Il post dal titolo: «Mafia, il fratello di Totò Riina resta in carcere: respinta istanza» è apparso sul quotidiano online LASICILIA.IT dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Palermo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie