La scomparsa di Santo Alario, svolta del Dna: i resti trovati a Caccamo sono suoi

Favicon Mondo Palermo

Quei resti, ritrovati a giugno in contrada Gurgo, nelle campagne di Caccamo, per il Ris dei carabinieri appartengono a Santo Alario , l'uomo di 42 anni scomparso da Capaci il 7 febbraio dell'anno scorso...

Leggi la notizia integrale su: Mondo Palermo


Il post dal titolo: «La scomparsa di Santo Alario, svolta del Dna: i resti trovati a Caccamo sono suoi» è apparso sul quotidiano online Mondo Palermo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Palermo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie