Bancarotta fraudolenta, sigilli al teatro "Gran Tenda" di Palermo

Favicon LASICILIA.IT

PALERMO - Sigilli a uno dei più noti teatri palermitani gestito dalla famiglia Zappalà, che si occupa da moltissimi anni della messa in scena di commedie dialettali. I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro preventivo disposto da

Leggi la notizia integrale su: LASICILIA.IT


Il post dal titolo: «Bancarotta fraudolenta, sigilli al teatro "Gran Tenda" di Palermo» è apparso sul quotidiano online LASICILIA.IT dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Palermo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie