“Presunto raggiro elettorale”: indagati dalla Procura i fratelli Salvino e Mario Caputo

Favicon Monreale Press

Sono stati diramati gli avvisi di conclusione indagine della Procura di Termini Imeree che ha messo nel “piatto” 96 persone coivolte, in un giro di promesse elettorali, del più classico “votami e poi ti faccio avere questo o quello”. Nell’elenco ci sono vecchi e nuovi politici, candidati alle elezioni regionali e alle comunali di Termini Imerese: dai fratelli Salvino e Mario Caputo all’assessore regionale al Territorio e ambiente Toto Cordaro, dal capogruppo all’Ars di “Diventerà Bellissima” Alessandro Aricò al sindaco di Termini Imerese Francesco Giunta, dagli ex coordina...

Leggi la notizia integrale su: Monreale Press


Il post dal titolo: «“Presunto raggiro elettorale”: indagati dalla Procura i fratelli Salvino e Mario Caputo» è apparso sul quotidiano online Monreale Press dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Monreale.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie