Corleone, scioglimento del Comune, per il Cga l’azienda non era mafiosa

Favicon Tele Occidente

I giudici del Cga hanno respinto il ricorso presentato dal Ministero dell’Interno e dalla Prefettura di Palermo contro la decisione del Tar di Palermo che aveva già annullato in primo grado l’interdittiva antimafia contro la Trade-Eco Service che, ha operato a Corleone nella gestione dei rifiuti nel comprensorio. Così come riporta l’Ansa, i giudici amministrativi hanno accolto le tesi degli...

Leggi la notizia integrale su: Tele Occidente


Il post dal titolo: «Corleone, scioglimento del Comune, per il Cga l’azienda non era mafiosa» è apparso sul quotidiano online Tele Occidente dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Palermo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie