Prestiti d'emergenza, Messina ultima in Italia: poche imprese ottengono il beneficio

Favicon Gazzetta del Sud

Messina è fanalino di coda in Italia per l’erogazione dei prestiti fino a 25 mila euro previsti dal decreto “liquidità”. I dati sono ancora parziali, ma le banche della città dello Stretto fanno registrare pessime performance sulle percentuali di evasione delle domande presentate da piccole e medie imprese, lavoratori autonomi e partite iva in affanno economico a causa della pandemia.Un primo...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta del Sud


Il post dal titolo: «Prestiti d'emergenza, Messina ultima in Italia: poche imprese ottengono il beneficio» è apparso sul quotidiano online Gazzetta del Sud dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Messina.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie