Messina, censimento per tutte le barche e sgombero forzato per quelle abbandonate

Favicon Corsaro del Sud

A partire da domani inizierà lo sgombero coattivo delle imbarcazioni in stato d'abbandono e pericolose per l'incolumità dei bagnati. Si procederà anche al censimento di tutte le imbarcazioni presenti sul demanio pubblico, per meglio collocarle in aree adeguatamente predisposte ad accoglierle.Il Comune di Messina conferma che domani, martedì 16, a partire dal villaggio di Acqualadroni, la Capitaneria di Porto e la Polizia Municipale procederanno ad individuare tutti i beni mobili che costituiscono fonte di pericolo per la pubblica incolumità e di inquinamento ambientale e di seguito...

Leggi la notizia integrale su: Corsaro del Sud


Il post dal titolo: «Messina, censimento per tutte le barche e sgombero forzato per quelle abbandonate» è apparso sul quotidiano online Corsaro del Sud dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Messina.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie