Mafia sui Nebrodi, i pentiti-chiave rivelano: "Alle truffe agricole partecipavano tutti"

Favicon Gazzetta del Sud

C’erano dentro tutti nel mondo mafioso delle truffe agricole e sul bestiame all’Unione Europea, per drenare fiumi di denaro pulito nelle tasche del clan tortoriciani. Zii, genitori, nipoti, cugini e cognati, molto spesso come semplici prestanome dei mafiosi di rango. È stata un’altra lunga giornata ieri all’aula bunker di Gazzi per il maxiprocesso Nebrodi, che ha visto le deposizioni degli...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta del Sud


Il post dal titolo: «Mafia sui Nebrodi, i pentiti-chiave rivelano: "Alle truffe agricole partecipavano tutti"» è apparso sul quotidiano online Gazzetta del Sud dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Messina.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie