I ragazzi della R4 vittime della propaganda di De Luca

Favicon Messina Oggi

– “Angelino, Leon Arthur e la ragazza Morgan sono persone d’oro. Sono stati mandati qui dai servizi sociali di Aci Trezza perche’ otto persone in 30 mq non potevano stare”. Lo dice Luca Arcadipane, 35 anni, che nella sua casa di campagna a Mazzarino (Cl) ha deciso di ospitare i 4 ragazzi, 3 francesi e uno spagnolo, artisti di strada, che sono giunti in Sicilia dalla Campania a bordo della...

Leggi la notizia integrale su: Messina Oggi


Il post dal titolo: «I ragazzi della R4 vittime della propaganda di De Luca» è apparso sul quotidiano online Messina Oggi dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Messina.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie