Dall'Argentina alla Sicilia per stanare il tenente Malatto: il dibattito a Furnari

Favicon Gazzetta del Sud

Sono circa trentamila i “desaparecidos”, ovvero gli scomparsi che negli anni della dittatura argentina - tra il 1976 e il 1983 - furono sequestrati, torturati e uccisi, perché contrari al regime. Di loro non rimaneva traccia nei registri dei commissariati di polizia o delle autorità militari. Non si sapeva più nulla. Neppure il decesso. Sequestrati e deportati in centri di detenzione...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta del Sud


Il post dal titolo: «Dall'Argentina alla Sicilia per stanare il tenente Malatto: il dibattito a Furnari» è apparso sul quotidiano online Gazzetta del Sud dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Messina.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie