L’Unione europea aiuta l’olivicoltura della Tunisia per danneggiare l’olivicoltura di Puglia, Calabria e Sicilia/ SERALE

Favicon I Nuovi Vespri

La Ue, attraverso la BERS, ha finanziato il sesto progetto per l’olivicoltura tunisina. L’aspetto incredibile in questa storia di affossamento dell’olivicoltura meridionale e siciliana è la mancanza di reattività delle Regioni Puglia, Calabria e Sicilia La Ue continua a sacrificare l’agricoltura mediterranea per tutelare gli interessi dell’industria farmaceutica e chimica. I dubbi del...

Leggi la notizia integrale su: I Nuovi Vespri


Il post dal titolo: «L’Unione europea aiuta l’olivicoltura della Tunisia per danneggiare l’olivicoltura di Puglia, Calabria e Sicilia/ SERALE» è apparso sul quotidiano online I Nuovi Vespri dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sicilia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie