Donna inciampa in marciapiede dissestato e cade: Comune e Rap condannati a 90mila euro di risarcimento

Favicon Newsicilia

PALERMO – Un marciapiede totalmente dissestato e una signora di 73 anni che chiede giustizia per la sua caduta rovinosa che l’ha immobilizzata per 90 giorni, causando altri problemi per i seguenti 7 mesi e un danno biologico permanente pari al 24% dell’integrità psico-fisica totale. Dinnanzi a questo caso, il Comune di Palermo e il...

Leggi la notizia integrale su: Newsicilia


Il post dal titolo: «Donna inciampa in marciapiede dissestato e cade: Comune e Rap condannati a 90mila euro di risarcimento» è apparso sul quotidiano online Newsicilia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sicilia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie