Quando la coppia “scoppia”: fugge dagli arresti domiciliari per rifugiarsi dai Carabinieri

Favicon Gazzettino online

I Carabinieri della Stazione di Catania Nesima hanno arrestato un catanese 35enne, responsabile di evasione. Nella mattinata domenicale di ieri i militari hanno ricevuto in caserma l’inaspettata visita dell’arrestato che, portando con se l’intero dispositivo di rintraccio personale, il cosiddetto “braccialetto elettronico”, chiedeva al militare di servizio di poter parlare con il comandante il quale, ovviamente,...

Leggi la notizia integrale su: Gazzettino online


Il post dal titolo: «Quando la coppia “scoppia”: fugge dagli arresti domiciliari per rifugiarsi dai Carabinieri» è apparso sul quotidiano online Gazzettino online dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Catania.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie