Istigazione al razzismo, imputazione coatta per i leghisti Candiani e Cantarella

Favicon LASICILIA.IT

CATANIA - Il Gip di Catania, Giuseppina Montuori, ha disposto l’imputazione coatta per propaganda e istigazione a delinquere per motivi di istigazione razziale, etnica e religiosi per due esponenti della Lega: il senatore Stefano Candiani e l’assessore comunale Fabio Cantarella. La Procura aveva ch

Leggi la notizia integrale su: LASICILIA.IT


Il post dal titolo: «Istigazione al razzismo, imputazione coatta per i leghisti Candiani e Cantarella» è apparso sul quotidiano online LASICILIA.IT dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Catania.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie