Catania, spara botti a Cibali e si giustifica: «Festeggio figlio maschio in arrivo»

Favicon LASICILIA.IT

CATANIA - Avendo saputo che avrebbe avuto un figlio maschio un uomo di 40 anni a Catania ha voluto festeggiare insieme con la moglie incinta esplodendo nel cortile di una scuola del quartiere Cibali due batterie di fuochi artificiali. E’ arrivata però la Polizia di Stato, che l’ha denunciato per il

Leggi la notizia integrale su: LASICILIA.IT


Il post dal titolo: «Catania, spara botti a Cibali e si giustifica: «Festeggio figlio maschio in arrivo»» è apparso sul quotidiano online LASICILIA.IT dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Catania.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie