Catania, certificazioni false per le invalidità, due medici in carcere e tre ai domiciliari

Favicon LASICILIA.IT

Visite “aggiustate” per facilitare la percezione di pensioni di invalidità e di indennità di accompagnamento a chi non aveva diritto. E stamattina le manette sono scattate per sei medici al termine delle indagini della Procura di Catania che vede indagate complessivamente 21 persone accusate a vario

Leggi la notizia integrale su: LASICILIA.IT


Il post dal titolo: «Catania, certificazioni false per le invalidità, due medici in carcere e tre ai domiciliari» è apparso sul quotidiano online LASICILIA.IT dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Catania.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie