Corruzione, mazzette per affidamento lavori: due condanne a Palermo

Favicon SiciliaLive24.it

A Palermo, al palazzo di giustizia, a conclusione del giudizio abbreviato, il giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Marco Gaeta, ha condannato, per corruzione, a 4 anni di carcere ciascuno, l’imprenditore Emanuele Gaetano Caruso e la sua compagna Daniela Pisasale, arrestati due anni addietro in flagranza di reato all’atto della consegna di una mazzetta...

Leggi la notizia integrale su: SiciliaLive24.it


Il post dal titolo: «Corruzione, mazzette per affidamento lavori: due condanne a Palermo» è apparso sul quotidiano online SiciliaLive24.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sicilia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie