Confisca da 300 mln a imprenditore vicino alla camorra

Favicon Sicilia News 24

NAPOLI (ITALPRESS) – Beni per un valore di 300 milioni di euro sono stati confiscati dalla guardia di finanza di Bologna e Napoli a un imprenditore di 63 anni, operante nel settore immobiliare e ritenuto contiguo a clan camorristici. L’uomo era stato condannato nell’ambito dell’operazione “Omphalos” per esercizio abusivo del credito e intestazione fittizia di quote societarie e di beni, quest’ultimo reato commesso con l’aggravante del metodo mafioso per aver agevolato vari clan camorristici. Il provvedimento di oggi rappresenta un primo epilogo delle indagini condotte dalle Fia...

Leggi la notizia integrale su: Sicilia News 24


Il post dal titolo: «Confisca da 300 mln a imprenditore vicino alla camorra» è apparso sul quotidiano online Sicilia News 24 dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sicilia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie