Tampone per il Papa: un prelato che vive nella sua residenza è risultato positivo

Favicon Il Fatto Nisseno

Un monsignore italiano in servizio presso la Segreteria di Stato vaticana è risultato positivo al coronavirus e portato in ospedale. Il prelato vive da tempo a Casa Santa Marta, la stessa residenza vaticana dove abita papa Francesco: per l’edificio e i suoi abitanti sono state adottate le misure di prevenzione previste dai protocolli. Si tratterebbe del quinto contagiato dal Covid-19 in...

Leggi la notizia integrale su: Il Fatto Nisseno


Il post dal titolo: «Tampone per il Papa: un prelato che vive nella sua residenza è risultato positivo» è apparso sul quotidiano online Il Fatto Nisseno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Caltanissetta.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie