ATTI OSCENI IN LUOGO PUBBLICO, A PROCESSO A 83 ANNI

Favicon Corriere di Sciacca

A 82 anni era stato denunciato lo scorso anno per atti osceni in luogo pubblico. Adesso, a 83 anni suonati è imputato dinanzi al Tribunale di Agrigento. Per G.N., l’accusa è di avere praticato sesso orale in pieno giorno all’interno della Villa Casesa, ad Agrigento, quando l’anziano si appartò con una donna di 50 anni...

Leggi la notizia integrale su: Corriere di Sciacca


Il post dal titolo: «ATTI OSCENI IN LUOGO PUBBLICO, A PROCESSO A 83 ANNI» è apparso sul quotidiano online Corriere di Sciacca dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sciacca.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie