Marmista massacrato nel suo laboratorio, la difesa: "Prove incerte, serve perizia"

Favicon Agrigento Notizie

I legali di Gaetano Sciortino sollecitano alla Corte di assise nuovi accertamenti sulle tracce biologiche trovate nel laboratorio Troppe lacune negli accertamenti scientifici disposti dalla Procura e diversi punti da chiarire nella ricostruzione dei fatti. Gli avvocati Santo Lucia e Giovanna Morello, difensori dell'operaio cinquantacinquenne Gaetano Sciortino, accusato di avere brutalmente...

Leggi la notizia integrale su: Agrigento Notizie


Il post dal titolo: «Marmista massacrato nel suo laboratorio, la difesa: "Prove incerte, serve perizia"» è apparso sul quotidiano online Agrigento Notizie dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Agrigento.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie