Omicidio nel catanese, definitiva condanna a trent’anni per killer agrigentino

Favicon Grandangolo Agrigento

Diventa definitiva la condanna a trent’anni di carcere nei confronti di Luigi Cassaro, 51enne di Licata, accusato di avere ucciso con un revolver, il 23 agosto del 2017, Francesco Calcagno, 58 anni, all’interno della sua casa di campagna di Palagonia, nel Catanese. Lo ha stabilito la Cassazione che ha confermato quanto già stabilito dalla Corte d’Assise d’Appello di Catania. La scelta del...

Leggi la notizia integrale su: Grandangolo Agrigento


Il post dal titolo: «Omicidio nel catanese, definitiva condanna a trent’anni per killer agrigentino» è apparso sul quotidiano online Grandangolo Agrigento dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Licata.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie