Licata, ritrovato nel ragusano cadavere di pescatore 51enne

Favicon Grandangolo Agrigento

Il cadavere di un pescatore subacqueo di Licata – Antonio Cammilleri, 51 anni – è stato recuperato dalla Capitaneria di Porto a Scoglitti, nel ragusano, dopo quattro giorni di incessanti ricerche. L’uomo si era immerso durante una battuta di pesca subacquea a Licata ma, il forte vento e il mare grosso, gli avevano impedito di tornare a galla. Lanciato l’allarme è partita subito la macchina...

Leggi la notizia integrale su: Grandangolo Agrigento


Il post dal titolo: «Licata, ritrovato nel ragusano cadavere di pescatore 51enne» è apparso sul quotidiano online Grandangolo Agrigento dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Licata.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie