Licata, maltrattamenti e lesioni: rinviati a giudizio madre e figlio

Favicon Grandangolo Agrigento

Il gup del Tribunale di Agrigento Stefano Zammuto ha disposto il rinvio a giudizio nei confronti di madre e figlio – Maria Concetta Lo Iacono e Antonino Mulè – accusati di maltrattamenti, lesioni personali, lesioni colpose e maltrattamenti su animale. Il giudice ha accolto, dunque, la richiesta del pm Gianluca Caputo. La prima udienza si celebrerà il prossimo 16 ottobre davanti il giudice...

Leggi la notizia integrale su: Grandangolo Agrigento


Il post dal titolo: «Licata, maltrattamenti e lesioni: rinviati a giudizio madre e figlio» è apparso sul quotidiano online Grandangolo Agrigento dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Licata.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie