Spiagge sarde spacciate come greche, smascherata in rete un’agenzia di viaggi

Favicon Sardinia Post

Mettere la bandierina di un altro stato alle bellezze sarde. Non si tratta del primo caso e questa volta – come racconta La Nuova – a tentare di spacciare le immagini del mare cristallino isolano è stata un’agenzia di viaggio greca. La spiaggia finita in rete è ‘Mari Ermi’, nelle coste del Sinis di Cabras, viene spacciata...

Leggi la notizia integrale su: Sardinia Post


Il post dal titolo: «Spiagge sarde spacciate come greche, smascherata in rete un’agenzia di viaggi» è apparso sul quotidiano online Sardinia Post dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sardegna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie