Spiagge sarde depredate: nuovi sequestri

Favicon Cagliaripad

Alcuni quintali di sabbia, conchiglie e sassi prelevati dalla spiagge sarde come souvenir da gruppi di turisti in partenza dall’Isola, sono stati sequestrati all’aeroporto di Cagliari-Elmas. I controlli risalgono alla settimana scorsa e sono stati effettuati in più riprese: alla fine, segnala il sito “Sardegna rubata e depredata”, il materiale recuperato ha raggiunto il peso...

Leggi la notizia integrale su: Cagliaripad


Il post dal titolo: «Spiagge sarde depredate: nuovi sequestri» è apparso sul quotidiano online Cagliaripad dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sardegna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie