Depositate le memorie difensive

Favicon la Nuova Sardegna

Secondo le testimonianze la vigilessa non sarebbe stata spinta OLBIA. Sono state depositate ieri in Procura le memorie difensive in merito alla vicenda accaduta il 14 novembre scorso, quando davanti alla scuola di via Roma scoppiò una lite tra la madre di una bambina disabile e il suo compagno, e una vigilessa, finita poi a terra, e alla quale il pronto soccorso ha assegnato 15 giorni di cure....

Leggi la notizia integrale su: la Nuova Sardegna


Il post dal titolo: «Depositate le memorie difensive » è apparso sul quotidiano online la Nuova Sardegna dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Olbia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie