Minore cagliaritana perseguitata via chat da coetanei: tre indagati

Favicon Cagliaripad

Sono riusciti a entrare in una chat di compagni di classe e hanno preso di mira una ragazzina, costringendola prima a realizzare filmati con scene di autolesionismo, poi video a carattere sessuale. Ottenuti i file li hanno inviati ai compagni della vittima, umiliandola. Tre 15enni, uno residente a Napoli, uno a Reggio Calabria e una...

Leggi la notizia integrale su: Cagliaripad


Il post dal titolo: «Minore cagliaritana perseguitata via chat da coetanei: tre indagati» è apparso sul quotidiano online Cagliaripad dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sardegna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie