Respinto il ricorso contro il licenziamento di un dipendente che su Facebook aveva criticato l'azienda

Favicon Cagliari Live Magazine

Sui social meglio tenere a freno la lingua. Può infatti essere licenziato per giusta causa chi fa un post contro l'azienda su Facebook., con la sentenza n. 27939 del 13 ottobre 2021, ha respinto il ricorso di un lavoratore che aveva fatto sui social critiche aspre contro il capo e i manager. L'uomo si era difeso sostenendo che la sua pagina Facebook era aperta solo ai suoi amici e che quindi non era pubblica. Ma la tesi non ha convinto i Supremi giudici che, in primo luogo hanno ribadito come le critiche siano ammissibili in una chat privata data l'esigenza di tutela della libertà e...

Leggi la notizia integrale su: Cagliari Live Magazine


Il post dal titolo: «Respinto il ricorso contro il licenziamento di un dipendente che su Facebook aveva criticato l'azienda» è apparso sul quotidiano online Cagliari Live Magazine dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Cagliari.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie