Pediatri sardi in rivolta: “Non possiamo fare i tamponi ai bambini, fateci lavorare in sicurezza”

Favicon Casteddu OnLine

Decine di telefonate ogni giorno, adesso spunta il progetto di dover fare i tamponi ai bimbi. I pediatri sardi non ci stanno: "Tenere fermo un bimbo è come un incontro di wrestling, non abbiamo nemmeno camici impermeabili e dispositivi di protezione adeguati: la Regione deve darci garanzie" L'articolo Pediatri sardi in rivolta: “Non possiamo fare i tamponi ai bambini, fateci lavorare in sicurezza” proviene da Casteddu On line.

Leggi la notizia integrale su: Casteddu OnLine


Il post dal titolo: «Pediatri sardi in rivolta: “Non possiamo fare i tamponi ai bambini, fateci lavorare in sicurezza”» è apparso sul quotidiano online Casteddu OnLine dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Cagliari.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie