Muore dopo aver usato un assorbente interno: 17enne uccisa da uno choc tossico

Favicon Casteddu OnLine

Uccisa da una rara infezione causatale da un assorbente interno. La tragedia è avvenuta nella frazione di Somzée della città belga di Walcourt situata nella regione vallona nella provincia di Namur. Maëlle Nactergal è morta a 17 anni per la sindrome da choc tossico, un’infezione batterica che colpisce solo 100 persone l’anno in Europa causata anche da uno sbagliato utilizzo del tampone interno....

Leggi la notizia integrale su: Casteddu OnLine


Il post dal titolo: «Muore dopo aver usato un assorbente interno: 17enne uccisa da uno choc tossico» è apparso sul quotidiano online Casteddu OnLine dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Cagliari.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie