Morto dopo il pestaggio, una condanna e una assoluzione

Favicon la Nuova Sardegna

La corte d'assise di Cagliari infligge 10 anni e mezzo per l'omicidio di Vincenzo Crisponi CAGLIARI. Una condanna a dieci anni e mezzo e un'assoluzione per non aver commesso il fatto. Si è chiuso così, dopo oltre due ore di camera di consiglio, il processo per la morte di Vincenzo Crisponi, picchiato a Capoterra il 13 febbraio 2018 e poi morto - secondo l'accusa - a seguito di quel pestaggio....

Leggi la notizia integrale su: la Nuova Sardegna


Il post dal titolo: «Morto dopo il pestaggio, una condanna e una assoluzione» è apparso sul quotidiano online la Nuova Sardegna dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Cagliari.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie