Taranto: morto l’operaio 31enne che era rimasto folgorato durante lavori L'infortunio la notte del 26 giugno

Favicon Noi Notizie

È morto in ospedale il lavoratore 31enne, originario di Velletri, che rimase folgorato. Incidente sul lavoro la notte del 26 giugno a Taranto. Era impegnato, per conto di una ditta laziale, in lavori alla linea elettrica nella città vecchia del capoluogo ionico, fu investito da una scossa da ventimila volt. I soccorsi, di vari cittadini, di agenti di polizia e vigili del fuoco, furono tempestivi e altrettanto tempestivo fu il trasporto all’ospedale. Purtroppo non è servito: l’operaio aveva ustioni sul...

Leggi la notizia integrale su: Noi Notizie


Il post dal titolo: «Taranto: morto l’operaio 31enne che era rimasto folgorato durante lavori L'infortunio la notte del 26 giugno» è apparso sul quotidiano online Noi Notizie dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Taranto.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie