Sparatoria a San Vito: il gestore del locale aveva infranto le regole anti-Covid

Favicon Oltre il Fatto

TARANTO – Continua il lavoro della Questura di Taranto per fare chiarezza e meglio delineare i contorni della sparatoria avvenuta l’altra notte in un noto stabilimento balneare a San Vito di cui si è reso responsabile un pregiudicato 37enne del quartiere Tamburi, sottoposto a fermo di indiziato di delitto dalla Squadra Mobile. In parallelo all’attività investigativa, la Divisione Polizia...

Leggi la notizia integrale su: Oltre il Fatto


Il post dal titolo: «Sparatoria a San Vito: il gestore del locale aveva infranto le regole anti-Covid» è apparso sul quotidiano online Oltre il Fatto dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Taranto.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie