SEQUESTRO CONSERVATIVO – “ANTE CAUSAM” – DI BENI E DISPONIBILITA’ FINANZIARIE, PER DANNO ERARIALE, DISPOSTO NEI CONFRONTI DI UN IMPRENDITORE DI MASSAFRA

Favicon Tarantini Time

La Sezione Giurisdizionale per la Puglia della Corte dei Conti di Bari, su richiesta della propria Procura Regionale, ha disposto il sequestro conservativo “ante causam” di beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie fino alla concorrenza di un importo complessivo di 2 milioni e 611 mila euro, nei confronti di una società con sede a Massafra...

Leggi la notizia integrale su: Tarantini Time


Il post dal titolo: «SEQUESTRO CONSERVATIVO – “ANTE CAUSAM” – DI BENI E DISPONIBILITA’ FINANZIARIE, PER DANNO ERARIALE, DISPOSTO NEI CONFRONTI DI UN IMPRENDITORE DI MASSAFRA» è apparso sul quotidiano online Tarantini Time dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Taranto.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie