Sarà Grottaglie la sede del primo spazioporto italiano per i voli suborbitali per il turismo spaziale?

Favicon Tarantini Time

Di Vito Piepoli – La designazione è arrivata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ha assegnato all’Enac (l’Ente nazionale per l’aviazione civile) di avviarne i lavori. Lo spazioporto, secondo quanto riferisce il Ministero, dovrebbe essere pronto entro il 2020. Abbiamo a tal proposito ascoltato Giovanni Lacava e di seguito riportiamo il suo parere...

Leggi la notizia integrale su: Tarantini Time


Il post dal titolo: «Sarà Grottaglie la sede del primo spazioporto italiano per i voli suborbitali per il turismo spaziale?» è apparso sul quotidiano online Tarantini Time dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Taranto.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie